Luogo SORDEVOLO (BI)
print this page

Museo della Passione di Sordevolo

Il Museo è dedicato alla storia della rappresentazione della Passione di Cristo, celebre esempio di teatro popolare, che si tiene a Sordevolo ogni cinque anni (prossima rappresentazione estate 2015). Il museo ha sede nel Coro e nella Sacrestia della seicentesca chiesa di Santa Marta. La destinazione a museo, oltre ad aver permesso il recupero di queste due sale, consente ora di accedere ad ambienti suggestivi e di notevole pregio architettonico, dove si possono ammirare le sculture lignee del Coro, soprattutto la cattedra del priore e due importantissime opere pittoriche, sapientemente restaurate ed entrambe risalenti al 1600, una delle quali firmata dal pittore romano Girolamo Marinelli. L’ingresso al museo comprende anche la visita della chiesa di Santa Marta. Inaugurato e aperto al pubblico nel 2005, il museo attualmente si presenta con il nuovo allestimento terminato nel 2010 e studiato per dare maggiore risalto ai numerosi reperti, che illustrano il glorioso passato della Passione di Sordevolo. Il visitatore potrà ammirare:
Nella SALA 1
1. Gli allestimenti scenografici e le scenografie nella storia della Passione
2. Raccolta di locandine e “numeri unici”
3. Saletta proiezione
Nella SALA 2
4. La Passione nei testi, e nelle cronache locali
5. Materiale consultabile bibliografico e storico
6. La Passione di Sordevolo dietro le quinte: scatti fotografici
7. Raccolta video di fotografie di scena
8. Proiezione di filmati anni 1924 e 1934
9. Proiezione di filmati anni 1970 e 1975
10. “La Passione dei bambini"
11. Costumi di scena
Info: WIKIPEDIA

Posizione

Italia
45° 34' 18.1812" N, 7° 58' 31.224" E
IT
Typology
Museo - Chiesa Seicentesca
Topic
Altro